Come Scegliere una Chitarra


Il primo problema di chi vuole incominciare a suonare la chitarra e appunto la chitarra da scegliere, perché come la maggior parte sanno, ne esistono di diversi tipi. Ci sono la chitarra classica, quella acustica e infine, probabilmente la più apprezzata, quella elettrica per cui sono diventati famosi molti chitarristi. In questa breve guida vi parlerò dei pregi e dei difetti di queste chitarre per indirizzarvi nell’acquisto di quella più adatta per voi.

La prima chitarra è quella classica. Personalmente è quella che consiglio per incominciare a suonare perché, essendo la più “pesante” da suonare è quella che può farvi fare le ossa nello studio di questo strumento musicale. Ha il manico più largo delle altre due e la distanza tra il manico e le corde è maggiore, quindi, con molta pratica, se imparerete bene questa, le altre due (che sono più divertenti da suonare) risulteranno essere più semplici. Il suono comunque non è molto appagante.

a seconda chitarra è quella acustica. Questa ha un manico più piccolo rispetto alla classica e anche le corde risultano essere più vicine al manico. Comunque il vero pregio di questa chitarra è il suono magnifico e se imparerete a suonarla bene farete sognare i vostri ascoltatori. Molti hanno fatto uso di questo strumento musicale. Di tutte e tre le chitarre questa secondo me è la più bella, e come succederà per l’elettrica, sarà possibile amplificare il suono se si comprerà il modello con questa caratteristica in più.

L’ultima chitarra è quella elettrica, la più amata da chi ascolta il genere rock. Anche questa ha il manico piccolo e le corde sono vicinissime al manico quindi suonarla risulterà molto più semplice se prima vi sarete fatti le ossa con una chitarra classica. Questo tipo di chitarra per essere suonata ha bisogno di un amplificatore che come suggerisce il nome, amplifica il suono. Senza questo aggeggio il suono non si sentirà, perché se le chitarra classiche e acustiche hanno una cassa di risonanza, quella elettrica non la ha.

Il suono, come dice lo stesso nome, è “elettrico” ed è usata dagli artisti rock per dare più potenza al suono prodotto. Spero con questa guida di averti dato poche, ma utili dritte per scegliere la chitarra più adatta. Come avrete capito, come prima chitarra consiglio quella classica, dopo di questa scegliete o l’acustica o l’elettrica, in base ai vostri gusti musicali.

In questa guida abbiamo parlato di chitarre per adulti, ma è possibile iniziare a suonare da bambini. In questo caso è importante scegliere la misura giusta e può essere utile vedere questa guida sulla chitarra per bambini per capire meglio le caratteristiche da valutare.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *