Come Pulire Scarpe da Ballo


Se sei un appassinato del ballo liscio e caraibico saprai che le scarpe da utilizzare sono di fondamentale importanza. Infatti tali scarpe sono fatte di pelle. Mantenerle pulite è molto importante per la loro funzionalita’. Segui questa guida è ti spieghero’ cosa devi fare.

Le scarpe da ballo sono calzature molto delicate e molto morbide, non vanno mai usate all’esterno dei locali perchè questo rovinerebbe la qualita’ della scarpa stessa, essendo fatte di pelle sia per la tomaia che per la suola. In particolar modo la suola deve essere tenuta sempre in buono stato, non deve mai andare a contatto con l’ umidita’ e quindi con l’ acqua, che farebbe indurire la pelle e quindi il loro normale utilizzo.

Per mantenere le tue scarpe sempre in perfetto stato devi pulirle sempre dopo il loro utilizzo. Prima di tutto pulisci la suola con lo spazzolino con le setole dure, in modo piuttosto energico, per eliminare ogni traccia di polvere che si sara’ formato. L’ utilizzo dello spazzolino ti permettera’ di riportare la pelle della suola allo stato iniziale, e questo è molto importante per un buon mantenimento della scarpa.

Dopo avere pulito la suola passerai alla tomaia. Con l’ aiuto di un panno morbido e leggermente umido passalo sulla pelle ed elimina ogni traccia di polvere, se ne forma parecchia dopo aver ballato magari una serata intera. Fatto questo passa il lucido da scarpe, che dovra’ essere ovviamente dello stesso colore delle scarpe, lasciale asciugare. Le tue scarpe ora sono rigenerate e pronte per un altro giro di ballo.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *