Come Proteggere le Proprie Piante dal Caldo


Nella guida di seguito sono dati alcuni suggerimenti per proteggere le vostre piante dai riscaldamenti e fonti di calore in genere nel periodo invernale. Infatti le piante in inverno, paradossalmente quando stanno dentro soffrono più il caldo che il freddo.

Aumentate l’umidità specialmente intorno alla pianta, in questo modo sopporterà temperature più alte, perché, quanto più l’aria è calda, tanto più rapidamente consumerà energia e quindi, avrà bisogno di una maggiore quantità d’acqua. Per questo esistono tre diversi modi per farlo. Leggete di seguito.

Umidificate le foglie con acqua tiepida con un vaporizzatore. Sarebbe meglio se l’acqua fosse priva di calcare. Se l’esemplare ha il fiore, copritelo con un cartone per non bagnarlo altrimenti si rovinerebbe. Collocate gli esemplari con foglie villose in un piatto pieno di ghiaia e acqua, non devono bagnarsi.

Allontanate le piante dalle fonti di calore. Cercate un luogo più fresco possibile per le piante meno resistenti, per esempio, vicino le finestre, dove l’aria è più fresca. Non lasciate i riscaldamenti accesi durante la notte; la temperatura ideale per la maggior parte delle piante è tra i 16-18 °C, ma preferiscono durante la notte delle temperature più basse.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *