Esercizi per Gambe e Glutei


Allenamento a circuito per gambe e glutei. Vediamo di cosa si tratta esattamente e quali sono gli esercizi più indicati per rassodare queste importanti parti del corpo. L’allenamento a circuito è un tipo di allenamento che prevede l’esecuzione di esercizi specifici, senza pause o con degli “stop” di brevissima durata fra un esercizio e l’altro. Questo tipo di allenamento è senza dubbio molto intenso ma anche piuttosto efficace. Ecco dunque pronto per voi un circuito ideale per tonificare e potenziare gambe e glutei, grazie al quale riuscirete ad ottenere i primi e visibili risultati nell’arco di pochi mesi. Parola chiave: costanza!

Cominciamo dunque il nostro allenamento con il consueto riscaldamento. Saltellate sul posto e ancor meglio con la corda per qualche minuto, dopodiché, iniziamo ad eseguire i primi esercizi. Cominceremo con una sessione di 20 Burpees (ovvero l’esercizio che potete vedere nella foto in alto).

Eseguiremo poi una sessione di squat (1 x 20), seguiti da degli affondi sia frontali, che all’indietro, che laterali (ancor meglio se eseguiti con dei manubri). Eseguite 15 affondi per gamba per ciascun tipo.

Seguirà poi una sessione di step-up con manubri. L’esercizio potrà eseguito su rialzi di varie altezze. Eseguite 25 movimenti per gamba. Terminiamo quindi il nostro ciclo di allenamento con i “calci d’asino“. Mettetevi in posizione prona, a 4 “zampe”, e slanciate le gambe verso dietro e in alto alternatamente, lasciando la gamba un po’ flessa. Detto questo, riprendete fiato per qualche minuto e ricominciate il vostro ciclo di allenamento.

Non vi rimane che cimentarvi nell’esecuzione di questi esercizi, e vedrete che, complice anche un’alimentazione bilanciata, riuscirete a bruciare i chili.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *