Come Proteggere le Proprie Mani dal Freddo


Le mani sono una parte estremamente delicata del nostro corpo e particolarmente esposta ai danni procurati dal freddo e dalle intemperie. Sono prive di ghiandole sebacee che producono il grasso utile a proteggere la pelle ed evitare che si secchi. Vediamo come possiamo proteggere le mani dal freddo invernale.

Proteggi le mani quando esci nelle giornate invernali. Non dimenticare mai i guanti:il vento e la bassa temperatura seccano le mani quasi subito e possono provocare anche microlesioni che possono rivelarsi dolorose e fastidiose. Scegli dei guanti in lana che siano rivestiti all’interno di morbido pile, così non contribuirai a irritare la pelle.

La sera non dimenticare mai di applicare una crema idratante e lenitiva. D’inverno anche se usi tutta l’accortezza possibile il freddo mette a dura prova la pelle delle mani e l’unico rimedio per aiutarle e non far mai mancare loro idratazione e nutrimento: scegli una crema alla calendula o all’aloe. Se la pelle è molto secca scegli una crema al burro di karitè o a base di grassi vegetali.

Una sera alla settimana fai un impacco a base di crema alla glicerina: ricopri le mani con la crema e poi indossa dei guanti in cotone o in fibra naturale e lascia riposare per tutta la notte.
Scegli il sapone giusto: soprattutto d’inverno è importante non contribuire a seccare ancora di più la pelle con detergenti aggressivi. Quindi preferisci un sapone liquido idratante.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *