Esercizi per Addominali Bassi


Se il vostro obiettivo è quello di ottenere addominali bassi scolpiti e tonici, allora la prima cosa da fase è senza dubbio allenarsi. Pur essendo importantissima, la sola dieta infatti non basta per tonificare il nostro corpo. Per riuscirci, bisogna sudare care ragazze, quindi non rimane che armarsi di buona volontà, molta costanza, e vedrete che nell’arco di pochi mesi riuscirete già a vedere i primissimi risultati.

Detto questo, cominciamo quindi ad eseguire alcuni esercizi per gli addominali bassi. Ricordiamo sempre che il retto dell’addome è un unico muscolo, per cui sostanzialmente non esistono addominali alti e bassi, ma è comunque possibile eseguire degli esercizi specifici per una determinata parte. Eccone tre davvero efficaci.

Esercizio 1, il primo esercizio è davvero semplicissimo. Coricatevi a terra a pancia in su, le braccia lungo i fianchi con i palmi delle mani a terra. Sollevate le gambe a 5 cm dal suolo e portatele poi in alto, contraendo l’addome. Tornate in basso lentamente, senza far poggiare i piedi a terra. Ripetete l’esercizio 20 volte per 3 serie.

Esercizio 2, il secondo esercizio è un po’ più difficoltoso. Si tratta delle trazioni alla sbarra. Aggrappatevi bene alla vostra sbarra e alzate le gambe da terra mantenendole tese, fino a quando non saranno parallele al pavimento. L’esercizio può essere eseguito anche piegando le ginocchia e portandole al petto. Durante l’esecuzione la schiena dovrà rimanere dritta e dovrete evitare le oscillazioni. Ripetete l’esercizio 12 volte per 3 serie.

Molto interessante.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *