Come Preparare le Verdure


Se vuoi preparare un ottimo secondo di verdure, in maniera economica, facile e pratica, questa guida ti aiuterà.

A volte basta poco per ottenere un risultato ottimo, anche per chi non è uno chef. Le uniche cose richieste sono pazienza, tempo e creatività.

melanzane

Occorrente
Peperoni
Melanzane
Zucchine

Per prima cosa, lava ed asciuga i peperoni lasciandoli interi. Utilizzane di tutti e tre i colori: gialli, rossi e verdi. Se vuoi un consiglio per risparmiare, preparane almeno sei, visto che andranno messi a cuocere in forno a 180° e accendere il forno solo per 2 peperoni sarebbe uno spreco di gas! Dopo circa venti minuti saranno cotti. Lo vedrai dalla loro pelle, che si presenterà rugosa. A questo punto tirali fuori dal forno e, appena non scotteranno più, elimina il picciolo, sbucciali e togli i semi. La buccia è la parte che li rende non digeribili, cosi saranno perfetti. Adesso tagliali a listarelle e condiscili con olio e aglio (se ti va). Si conservano in frigorifero per qualche giorno.

Per le melanzane, scegli quelle ovali, senza macchie, lavale ed elimina la parte verde. Adesso tagliale a rondelle di 0,5 cm di spessore. Mettile in un colapasta con il sale grosso e aspetta almeno 2 ore: elimineranno così la Solanina, una sostanza tossica per l’uomo. A questo punto sciacquale con abbondante acqua, asciugale e accendi la griglia. Ne potrai grigliare quattro per volta, girandole ogni tanto. Adagiale in una terrina, metti olio, aglio e prezzemolo. Anche queste si conservano in frigorifero.

Veniamo alle zucchine: lavale ed elimina le estremità. Adesso tagliale a fiammifero, eliminando un po’ della parte bianca. Metti sul fuoco una pentola con tre parti di acqua e una di aceto bianco, adagiavi le zucchine e scottale per sette minuti. Mettile in una terrina e condisci con olio ed origano: il tuo secondo di verdure è pronto.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *