Come Preparare Biscotti Pepatelli


I pepatelli sono dei dolcetti realizzati con farina di grano duro, miele, mandorle tritate, pepe e cannella secondo antiche tradizioni molisane. In passato venivano fatti alla vigilia delle feste natalizie. Con questa guida imparerai anche tu a prepararli.

Occorrente
400 gr di farina di grano duro
30 gr di burro
100 gr di miele
50 gr di mandorle tritate
100 gr di zucchero
5 gr di lievito secco
Cannella in polvere
Noce moscata
Pepe macinato
Scorza di limone grattugiata
Sale
Burro e farina per la placca

Versare la farina sul tavolo e formare una conca. Mettervi tutti gli ingredienti, compreso il burro ammorbidito. Tenere da parte 50 gr di zucchero. Impastare velocemente ottenendo una pasta abbastanza soda ma pur sempre malleabile. Spolverizzare il tavolo con poca farina e spianare col mattarello la pasta (si può farlo in due riprese) riducendola dello spessore di circa mezzo cm.

Spargervi sopra un lieve strato di zucchero. Tagliare i pepatelli col tagliapasta nella forma voluta, ma sempre di piccole dimensioni. Deporli poi su una placca imburrata e infarinata oppure su un foglio di carta oleata precedentemente steso sulla placca.
Introdurre la placca nel forno caldo a circa 150° per una ventina di minuti.

Ogni tanto rigirare il tutto per ottenere una perfetta cottura. Per verificare se i pepatelli sono cotti e asciutti, spezzarne uno e assaggiarlo. Togliere poi i dolci dal forno e lasciarli intiepidire sulla placca. Versare sul tavolo a raffreddare e riporli in scatole ben chiuse, conservandoli all’asciutto.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *